L’approdo del mulino

Intervento realizzato ai Giardini Marinai d’Italia, via Gagarin

Un percorso che proviene dal lungo canale, avvolge la piazza e lambisce la ruota di un metaforico mulino. Una panca cangiante nelle tonalità azzurro, blu notte, verde, che ricorda il tortuoso avvolgersi delle acque. Un tavolo rivestito in ceramica e mosaico rappresenta il Sostegno del Battiferro, evocando il ruolo del mulino capace di trasferire l’energia vitale dell’acqua all’azione dell’uomo.